Perché sono così combattuta?

combattuta

Abortire o tenere il bambino? - Quando il cuore e la mente lottano tra loro

Ieri eri ancora convinta di voler tenere il bambino e che ce l’avresti fatta. Oggi ti scendono le lacrime sulle guance, dubiti della tua decisione di ieri e la paura  aumenta sempre di più …

Tutto ciò ti sembra familiare? In questo articolo ti spieghiamo perché la maggior parte delle donne sperimenta proprio quello che stai passando tu e ti riveliamo cosa ti può aiutare adesso.

Suggerimenti per te:

 

Ciò che gli ormoni possono provocare....

Se non l'hai ancora sperimentato tu stessa, difficilmente sospetterai quale grande influenza possono avere gli ormoni sui sentimenti e i pensieri di una donna.Ma chiunque  si sia già trovato davvero nel caos ormonale (della gravidanza) può confermarlo: Gli ormoni hanno un influsso sui nostri sentimenti, sul nostro pensiero e sul nostro organismo.

All'inizio della gravidanza, tutto il corpo femminile si prepara per un nuovo compito: creare un ambiente in cui il bambino possa svilupparsi nel miglior modo possibile. Da questo momento in poi, gli ormoni si attivano a ristrutturare molte cose nel corpo. Questo enorme cambiamento fisico lascia anche un segno nella psiche e nello stato emotivo della donna: ci sono momenti in cui si può guardare al futuro con speranza, fiducia e gioia nell'attesa. Ma ci sono anche momenti in cui sorgono dubbi, che sono contrassegnati da tristezza e da preoccupazioni...

Per quanto estenuante sia questa variabilità: in fondo è un segno che il tuo corpo sta facendo bene il suo lavoro. Forse sapere questo, può aiutare te stessa e il tuo ambiente circostante, che ti conosce bene, a richiamare questo alla memoria, ogniqualvolta il mondo sembri così grigio e squallido o le lacrime scorrano molto più spesso del normale. Non significa perciò necessariamente che tutto è senza speranza come sembra in quel momento!

Inoltre non devi avere paura di assumere tratti sempre più "isterici". Infatti, per molte donne, tutto questo fa parte della gravidanza, tanto quanto le spine lo sono per una rosa. Non sono necessariamente piacevoli - ma non tolgono nulla alla bellezza della rosa. 🌹

 

Cuore e mente

c'è un'altra dimensione che ha un ruolo importante quando le donne hanno difficoltà a prendere una decisione a favore o contro l'avere un figlio. Si tratta di una lotta interiore tra cuore e mente.

 

1. La nostra ragione 💡

La nostra ragione è una cosa meravigliosa! Ci permette di pianificare le cose, di soppesare i pericoli, di elaborare e risolvere tutte le preoccupazioni razionali della vita. La voce della nostra ragione è in realtà una compagna costante; di solito la sentiamo abbastanza forte e chiara.

Il più delle volte, le conclusioni della nostra ragione sono costruite su due pilastri:

  • sul passato, cioè sulla nostra esperienza passata...
  • e sul presente, cioè sulle circostanze attuali o sulle informazioni che stiamo assumendo.

Sulla base di questi aspetti, la nostra ragione valuta poi il presente e il presunto futuro.

La sfida: Ci sono cose nella vita che non possono essere pianificate o calcolate - per esempio, una gravidanza a sorpresa, e come si svilupperà la vita sotto questi nuovi auspici. Così, molte donne sperimentano che nel caso di una gravidanza non pianificata, la ragione trova rapidamente molte contro-argomentiazioni di fronte a questa svolta inaspettata della vita, che spesso sono caratterizzate principalmente dalla paura dell' ignoto.

A volte può aiutare scrivere le preoccupazioni razionali e cercare attentamente e pazientemente le soluzioni. Se rendi perciò concrete alcune preoccupazioni e le metti in parole, perdono un po' del loro potere paralizzante. In questo modo, gli altri aspetti più intimi dentro di te possono venire alla luce, e la mente o la ragione può fare il suo giusto lavoro: illuminare diversi aspetti, riconoscere i pericoli e cercare soluzioni.

 

2. Il nostro cuore ❤️

Ma ora c'è un'altra istanza in noi: il nostro cuore. È il nostro essere più intimo, il nucleo del nostro essere.

Il nostro cuore può essere chiamato il compagno più fedele che noi  persone umane abbiamo nella vita. Anche quando siamo vecchi e la mente si indebolisce lentamente - il nostro cuore rimane, e con esso la nostra capacità di amare e  di sperare. Si potrebbe anche dire che il nostro cuore è la nostra bussola interna. Un cartello che ci indica sempre la direzione  orientandosi  alle nostre convinzioni più profonde e ai nostri valori.

Il cuore è anche la sede della nostra coscienza, che controlla ogni nostra intenzione e azione rispetto ai principi più profondi del nostro essere. Questo è proprio ciò che a lungo termine dà soddisfazione: seguire il tuo cuore....

La sfida: purtroppo, il nostro cuore non è sempre percettibile come la voce della ragione. Questo perché il cuore spesso parla con una voce molto docile, non invadente, che diventa più forte solo con il tempo. Di volta in volta questa voce flebile è soffocata dalla voce più "sfacciata" e veloce della ragione. Per ascoltare il cuore può aiutare trovare un pò di riposo, rilassarsi, fare qualcosa di buono per se stesse e trovare la pace interiore.

 

3. In armonia tra di loro

Se ti lasci coinvolgere nell'interazione tra cuore e ragione, probabilmente passerai dall'uno all'altra di continuo: Da argomenti razionali a quelli del cuore e viceversa.

Perciò è consigliabile darsi del tempo finché questo "avanti e indietro" non si sia calmato e sistemato. Sarebbe l'ideale per prendere una decisione matura e buona , riuscire a portare armonia tra cuore e mente/ ragione.

Questo significa intraprendere un cammino che è in linea con le nostre convinzioni ed i nostri valori e che quindi soddisfa tutto il nostro essere (compreso il nostro cuore). Ma dobbiamo anche essere consapevoli degli ostacoli in questo cammino e cercare delle buone soluzioni per superarli (da parte della ragione).

Si potrebbe dire che la mente sostiene il cuore e gli spiana la strada, ma il cuore dà alla mente il potere e la spinta necessaria per dedicarsi in primo luogo ai problemi e alle possibili soluzioni. Se anche tu stai cercando un tale percorso e non sai bene come potrebbe configurarsi, allora continua ad informarti nel nostro sito e fai pure i test che abbiamo sviluppato e creato per le donne che sono nella tua stessa situazione. Non sei sola! 

 

Impressionate e attraente: il cambiamento

La gravidanza ha il potenziale di capovolgere molte cose nella vita, di cambiarle e svilupparle in modo sorprendente:
Molti piani devono essere cambiati, rimandati o forse anche cancellati per il momento, si aprono nuove porte. E improvvisamente duellano:

  • la volontà di cambiare tutto (eventualmente la domanda allettante di cosa si potrebbe migliorare)
  • con il potere dell'abitudine e la sensazione che tutto va bene così com'è in questo momento: il caos emotivo è perfetto.

Il cambiamento spaventa molte persone (non tutte!) all'inizio . "L'uomo è una essere abitudinario" - c'è effettivamente un po' di verità in questo! Soprattutto un cambiamento improvviso come una gravidanza inattesa non è all'inizio così familiare all' "essere abitudinario".

Allo stesso tempo, però, la prospettiva del cambiamento forse scatena una certa curiosità. "Cosa potrebbe cambiare? Come sarà quando mio figlio dirà "mamma" per la prima volta? Che aspetto avrà? Sarà maschio o femmina?" Attraverso questi sogni del futuro, la gioia nell'attesa può anche (temporaneamente) crescere ....

 

Cosa posso fare ora per me stessa? - 4 consigli

Ormoni, cuore, mente, il cambiamento... Ora potresti capire un po' di più perché stai lottando così tanto con te stessa e perché ti senti internamente a pezzi. Molte donne prima di te hanno avuto esperienze simili. Come puoi andare avanti con questa conoscenza e scoprire gradualmente quale strada è quella giusta per te?

 

1. Il tempo come chiave 🕰

Tutta la nostra esperienza di consulenza profemina dimostra che il tempo è una chiave molto essenziale per trovare la propria strada. È consigliabile darsi tempo per ritrovare la strada verso la stabilità e la calma interiore. Questo può richiedere un po' di tempo e può avere bisogno di un po' di pazienza con se stesse. Ciò che ora può sembrarti esitazione o titubanza è in realtà una cautela e una consapevolezza molto saggia con te stessi.

 

2. Poter raggiungere la quiete 🛋

Ogni donna in questa situazione, in realtà desidererebbe non "dover" prendere una decisione così importante nell'incertezza e in uno stato d'animo in continuo cambiamento. Piuttosto, l'esperienza ha dimostrato che ciò che aiuta è la calma, la pace interiore e un po' di serenità.

 

3. Cosa è veramente importante per me? 💎

Forse puoi anche usare questo tempo per chiarire con te stessa cosa è veramente importante nella vita per te come donna : come si comporterebbe una donna che tu ammireresti? Di quale decisione potresti essere orgogliosa in futuro?

 

4. La nostra offerta per te

Ti invitiamo a continuare ad informarti nel nostro sito e forse anche a cercare  una persona che sia affidabile al tuo fianco negli alti e bassi e negli sbalzi d’umore!

Suggerimento per te:

Anche interessante:

Questo articolo ti è stato d’aiuto?