Di nuovo incinta dopo un aborto

di nuovo incinta dopo interruzione di gravidanza

1215072259 | Pressmaster | shutterstock.com

Dopo quanto tempo si può rimanere di nuovo incinta dopo un aborto?

🚺 Di nuovo incinta dopo un aborto? - Fa qui l'auto-test

  • In linea di principio, una donna può rimanere di nuovo incinta nel ciclo successivo dopo un interruzione di gravidanza o un aborto.
  • Tuttavia, se il test risulta positivo poco dopo l'aborto , può essere dovuto agli ormoni residui e non è dovuto al fatto che sei di nuovo incinta.
  • Alcune donne desiderano anche un bambino molto presto dopo un interruzione di gravidanza.

Di nuovo incinta dopo un aborto: cosa posso fare? - Auto-test

Anche tu stessa hai questo problema? Se vuoi, puoi inserire qui 3 informazioni sulla tua situazione personale. Riceverai in pochi secondi una valutazione consulenziale sul tuo schermo!

Si può rimanere di nuovo incinta subito dopo un interruzione di gravidanza?

Teoricamente, una donna può rimanere di nuovo incinta nel ciclo successivo dopo un aborto.

Tuttavia, dopo un aborto può anche volerci un po' di tempo perché il ciclo ritorni alla normalità e perché avvenga la prossima ovulazione. Questo è particolarmente vero se l'aborto è stato eseguito con farmaci, che possono causare problemi ormonali.

Falso test di gravidanza positivo poco dopo l'aborto?

Alcune settimane dopo un aborto, il test può risultare positivo anche se non sei incinta.

Alcuni test sono molto sensibili e mostrano livelli molto bassi dell'ormone della gravidanza ßHCG. Allora il test di gravidanza è positivo. Anche se la ßHCG è prodotta durante la gravidanza, può essere ancora rilevabile nell'organismo della donna qualche tempo dopo un aborto.

Questo significa che un test positivo può ancora verificarsi tra le tre e le sei settimane dopo un aborto, anche se non sei più incinta.

  • ✅ Suggerimento: se non sei sicura, sarebbe opportuno prendere un appuntamento con il tuo medico. Può usare l'ecografia per verificare se si tratta effettivamente di una nuova gravidanza. Inoltre, potrebbe prelevarti il sangue due volte in pochi giorni per determinare una progressione dell'ormone ßHCG.
  • Se l'aborto è avvenuto parecchio tempo fa, puoi anche fare un test di gravidanza sulle urine . Forse anche il nostro test di gravidanza online ti potrà essere d'aiuto!

Ci sono dei rischi fisici?

Oltre alle preoccupazioni pratiche ed emotive, potresti anche essere preoccupata per i problemi fisici se rimani incinta così presto dopo un aborto. Tuttavia, di solito non ci sono complicazioni particolari.

Tuttavia, sulla base di uno studio scozzese, si pensa che il rischio di parto prematuro possa essere un po' più elevato dopo un aborto chirurgico che se non ci fosse stato nessun aborto prima.

Si consiglia di tenere a mente quanto segue:

  • Dopo un aborto, ci possono volere da quattro a sei settimane perché il ciclo ritorni normale e il primo periodo mestruale ricominci.
  • È consigliabile andare al controllo finale (di solito 1-2 settimane dopo l'aborto) dal tuo medico.
  • Con la prima ovulazione c'è poi teoricamente di nuovo la possibilità di una gravidanza.

💬 Puoi consultare il tuo medico e porgli tutte le domande per te importanti!

⚖️ Sei incinta e non sai come deciderti? - qui puoi fare il nostro test d'aborto!

Desiderio di avere figli dopo l'aborto

Più volte le donne ci dicono nella consulenza che sentono il desiderio di avere un figlio subito dopo un aborto. Forse ora vorresti anche tu avere un figlio - ma non sei ancora sicura di come affronteresti la nuova gravidanza.

Alcune donne sentono dopo l'aborto che c'è effettivamente un chiaro desiderio di avere un figlio. Spesso sorgono soluzioni alle preoccupazioni e si scoprono buone vie per poter vivere con un figlio.

Rimanere incinta dopo un aborto - consigli per te

Potresti aver avuto un aborto di recente, o potrebbe essere stato un po' di tempo fa. Probabilmente hai avuto un percorso difficile - molte cose hanno dovuto essere soppesate e pensate prima di fare questo passo. Probabilmente vorresti avere un po' di pace e tranquillità e il tempo necessario per elaborare tutto.

Ma ora sei (forse) di nuovo incinta e molte domande sorgono di nuovo:

  • Per prima cosa, sembra che abbia senso digerire la novità.Speriamo che tu possa prenderti il tempo necessario per riordinare i tuoi pensieri e per riprenderti.
  • Forse ti aiuterebbe parlare di questa nuova situazione con il tuo partner, un amico o la tua famiglia.
  • 👤 Che tipo sei e cosa significa questo per la tua gravidanza? - al test della personalità.

Anche interessante:

FAQ

Una donna può rimanere incinta già nel ciclo che segue subito dopo l'aborto, ammesso che sia avvenuta una ovulazione. Proprio dopo un aborto farmacologico, il ciclo può metterci più tempo a regolarsi. In rari casi poi, l'aborto può perfino portare alla infertilità. Può succedere anche che dopo un aborto sorga velocemente il desiderio di un figlio. Se esiste di per sè il desiderio di avere figli sarebbe consigliabile darsi tempo per prendere una decisione riguardante l'aborto/il bambino e non lasciarsi mettere sotto pressione.

In casi molto rari, è possibile che un aborto provochi infertilità. Anche se succede raramente, questa diagnosi è scoccante, dato che molte donne desiderano avere figli prima o poi.

Nel corpo della donna il livello degli ormoni della gravidanza rimane elevato fino ad una settimana dopo l'aborto. Per questo motivo, il test di gravidanza continua a reagire a questo ormone, chiamato Beta-hCG. Naturalmente è possibile anche che una nuova gravidanza porti ad un risultato positivo del test. Se una donna si sente insicura a riguardo, può fare una visita ginecologica.

Questo articolo ti è stato d’aiuto?