Stato della relazione: complicato

Stato della relazione: complicato

Gravidanza inattesa in una relazione instabile - 5 suggerimenti per te

Per molte donne il pensiero di aspettare un bambino in una relazione instabile è segnato da paura, dubbi e preoccupazione. Dopo tutto, la maggior parte delle donne vuole un contesto per creare una famiglia che sia sicuro e stabile il più possibile.

Ma cosa succede se tutto in questo momento è incerto, ma il test di gravidanza è risultato "positivo"? E fino a che punto il cambiamento fisico a causa della gravidanza può influenzare la relazione?

 

    Consiglio per te: ⚖️ Aborto: sì o no? - al test dell'aborto

     

    Gli ormoni possono mettere a dura prova la relazione

    Forse state attraversando una fase difficile nella vostra relazione da molto tempo e ci sono state tensioni per un po'... Forse le cose sono diventate ancora più tese da quando sei rimasta incinta?

    Ti può forse aiutare, il fatto di sapere che i cambiamenti ormonali durante l'inizio della gravidanza possono anche causare proprio questo, perché molte donne si trovano all'inizio della gravidanza nel caos emotivo e notano che reagiscono in modo più sensibile - soprattutto verso il loro partner.

    📍Informazione importante: Il cambiamento ormonale può anche causare in una donna un certo rifiuto fisico verso il suo partner! All'improvviso, la vicinanza e l'intimità di cui godeva di solito diventano fastidiose. Questo rende diverse donne molto insicure, perché si chiedono se una relazione così può avere un futuro. Ma di regola, dopo qualche settimana, si placa e l'attrazione ritorna.

     

    L'unica opzione: ragazza madre?!

    Forse hai paura che la relazione si sfaceli e che tu possa diventare una ragazza madre o madre single se decidi di avere il bambino - dato che la relazione è comunque traballante al momento.

    In questo momento può farti bene ricordare quanto segue: le relazioni umane sono in realtà sempre un costante "su e giù" . Ci sono i bei momenti in cui è facile amare l'altra persona e sentirsi amati. E ci sono fasi in cui si lotta l'uno con l'altra. Queste fasi possono essere molto stressanti, specialmente se si protraggono per molto tempo...

    Ti chiedi quindi se potrebbe esserci ancora una possibilità per la vostra relazione? Forse solo perché questa situazione inaspettata al momento rende visibili tante cose che si trovano tra di voi - potrebbe quindi aprirsi la possibilità di affrontare proprio questi punti?

     

    Un modo possibile: separare mentalmente la gravidanza e la relazione

    Per far maturare una buona decisione in questa situazione, può essere utile separare mentalmente la relazione e la gravidanza.

    Questo può essere molto difficile per te o  ti può sembrare difficilmente concepibile. Naturalmente, le due cose sono strettamente collegate. Tuttavia, ci sono alcune ragioni per cui è consigliabile prendere prima la decisione su come procedere con la gravidanza e nell'ulteriore decorso considerare come la relazione possa svilupparsi in queste condizioni.

    • Togliere la pressione: per te questo può togliere un po' di pressione, perché non è necessario districare il bandolo della matassa delle decisioni di vita in una volta sola - ma si può districare un filo dopo l'altro.
    • Usare il tempo: la decisione che ha la priorità in termini di tempo è come procedere con la gravidanza, perché anche qui bisogna osservare la scadenza legale. Può farti molto bene approfittare di questo lasso di tempo per scoprire quale decisione è  quella giusta per te.
    • Dagli spazio: inizialmente molti uomini sono sopraffatti solo dalla notizia della gravidanza. Se poi gli viene anche richiesto di decidere, come dovrebbe andare avanti la relazione, l’uomo può finire nel ritirarsi totalmente perciò gli farà probabilmente bene poterci pensare in pace all’inizio.
    • Creare la base di una relazione: l'esperienza dimostra che il fondamento di una relazione duratura - sia con il padre del bambino che con un nuovo uomo - è una buona relazione con se stesse. Pertanto, è consigliabile prendere prima una decisione per te stessa sulla gravidanza, con la quale sei internamente in armonia. Su questa base si può poi vedere come può andare avanti la relazione.

    Importante: decidendoti per il bambino, non devi automaticamente fare dei passi in questa relazione che non vuoi fare. Sei libera di decidere come deve svilupparsi la relazione, se doveste riavvicinarvi - o se aveste bisogno di una certa distanza (all'inizio). È anche concepibile che tu ponga fine alla relazione.

     

    Gravidanza non pianificata e in una relazione difficile - 5 consigli

     

    1. Tempo per te 🕰

    Per risolvere tutte le domande, i pensieri e i sentimenti interiori, può essere molto utile darsi del tempo. Non devi prendere subito questa decisione importante, ma ti è permesso di prenderti il tempo necessario e fare qualcosa che ti rilassi e ti dia pace interiore.  Le donne molto spesso ci dicono che questo è esattamente ciò che le ha aiutate, a posteriori, a prendere una buona decisione.

    Consiglio: leggi fino a quando puoi abortire.

     

    2. Osare nuovi pensieri 🤔

    La gravidanza in una situazione di relazione instabile toglie il tappeto da sotto i piedi a molte donne - perché la maggior parte delle volte abbiamo idee molto specifiche sulla famiglia perfetta (sia consciamente che inconsciamente); e questo è totalmente umano.

    Ma forse ora alcuni giochi di pensiero possono aiutarti: Come potrebbe avere successo la tua vita con un bambino nella situazione attuale? Come potrebbe diventare il tuo cammino personale; non una "vita perfetta  da case delle bambole", ma solo la tua vita? Per esempio come potrebbe essere la tua vita con il sostegno dei tuoi genitori o della tua famiglia; con un appartamento condiviso con una o più altre ragazze madri; con il padre del bambino che si prende cura di te, anche se non siete una coppia, e tutte le altre idee che ti potrebbero venire in mente...

    Ci sono molte possibilità. Puoi osare di avere questi nuovi pensieri - perché non perderai nulla!

     

    3. Fare ciò che ti dà forza 🛋

    Di tanto in tanto, noi esseri umani sperimentiamo situazioni che ci sopraffanno. Allora la domanda è ovvia, perché tocca proprio a noi ; ci chiediamo come potremo mai gestire la situazione e uscirne intatti.

    Cosa ti ha fatto bene finora in situazioni così difficili? Cosa ti ha dato forza? Da cosa trai la tua forza? Tutto questo può aiutarti anche ora! Proprio queste cose devi nutrirle ora per trarne la forza necessaria.

     

    4. Rimanere fedele a se stessi 👩

    "Rimanere fedeli a se stessi" potrebbe essere un motto in questa situazione. Se una donna è in pace con se stessa, allora ha, come ci conferma l’esperienza, anche la forza necessaria per andare per la sua strada.

    La tua voce interiore, la voce del cuore, è una buona bussola. Forse non sempre ci conduce per la via più facile, ma, secondo l’esperienza, è sempre quella giusta con la quale puoi rimanere fedele a te stessa.

     

    5. Chi può starti vicino? 👥

    Hai genitori o parenti, amici o buoni colleghi di cui ti puoi fidare? Contattare queste persone che hanno un buon rapporto con te e che conoscono te e i tuoi punti di forza, e parlare con loro può essere molto vantaggioso.

    Desideriamo starti vicina più che mai!

    Se in questo momento ti senti particolarmente sola e non sai ancora quale decisione prendere, allora continua ad informarti sulla nostra home page o attraverso i nostri numerosi test con valutazione immediata e articoli scritti dal nostro team di consulenti di profemina apposta per donne nella tua situazione. Non sei sola! La nostra esperienza ti può essere di sostegno in questo momento particolare dove ti sembra forse ad essere davanti un bivio proprio attraverso tutte le nostre informazioni.

     

    Anche interessante per te:

    Questo articolo ti è stato d’aiuto?