Incinta e nessuno si congratula con me?

Incinta e nessuno si congratula con me?

Cosa succede se l’ambiente circostante reagisce diversamente da quello che ci si aspettava?

Forse sai da poco di essere incinta. È stata una sorpresa o l’hai pianificata e lo speravi? Probabilmente pensavi: „Se deve succedere allora va bene che sia successo adesso.“

Può anche essere che tu abbia subito provato una gioia profonda quando hai scoperto di essere in „dolce attesa“. Oppure diversi sentimenti si alternano, anche questo è del tutto normale e comprensibile.

Adesso però sperimenti che sei la sola ad avere questi sentimenti positivi? Proprio adesso che desideri conforto, incoraggiamento, sostegno e che qualcuno si rallegri con te. Forse è proprio il tuo partner che non si può (ancora) rallegrare?

Molte donne si sentono come te. La gioia e il sostegno sperati da coloro che le circondano non arrivano all'inizio. Anche gli amici stretti o la famiglia possono reagire in modo diverso dal previsto. Si può solo immaginare come tu ti possa sentire in questo momento. Ecco perché non vogliamo privarti della storia di Helena*.

*Per la protezione della donna incinta, il nome e tutti i dettagli personali sono stati resi anonimi.

 

Natale 2018... la storia di Helena

Helena è di nuovo incinta! Quando la notizia si divulga tra i conoscenti, essa sperimenta  incomprensione e  freddezza invece di incoraggiamento.  Invece di applausi, lacrime di gioia e abbracci, molti scuotono la testa e tacciono - e nessun si congratula con lei!  È stato incredibilmente doloroso per lei. Ecco perché ha deciso di incoraggiare le donne incinte che (per qualsiasi motivo) sperimentano la stessa cosa. Ha messo a disposizione di profemina questa lettera - per aiutare molte donne!

 

✍️ Questa lettera è per te

Carissima mamma in dolce attesa!

Questa è una lettera per congratularmi con te. Mi preoccupo per te - perché cosa succede se nessuno di congratula con te? Siccome ho fatto esperienza proprio di questo, vorrei essere io a congratularmi con te! Ti abbraccio forte e ti auguro di tutto cuore il meglio, spero per te e con te che vada tutto bene. Qualcosa di incredibile ti aspetta: ti puoi davvero rallegrare! Probabilmente non stai sperimentando questi sentimenti, ma ti posso garantire: i momenti felici prevalgono!

3 Mesi fa è nato il nostro 5° figlio. I suoi fratelli hanno 9,8,6 e 4 anni. Mio marito ed io, con i fratelli, ci siamo molto rallegrati del nuovo neonato - ce lo siamo perfino augurato! Lo desideravamo proprio! Le razioni dei conoscenti intorno a noi è stata tanto sobria: scuotere la testa, tacere e nessuna congratulazione. Per me tutto ciò è stato molto triste perché solo pochi si sono rallegrati con noi.

Per questo motivo vorrei incoraggiarti. Non ti conosco, ma conosco forse un pò le tue preoccupazioni e le tue paure. Nella quinta gravidanza ho capito che non si può farsi tirare giù dalle opinioni e dalle mode intorno a noi.

Un bambino è un bambino - incredibilmente prezioso, qualunque siano le circostanze in cui è stato concepito o qualsiasi numero sia. Si dice giustamente: „Alcune cose non perdono la magia neanche ripetendole!“
Ma la gente parlerà sempre, punterà sempre il dito. Se hai un'auto piccola: "Che minuscola!", un'auto grande: "Che spaccona!", una pulita: "Che pulizia eccessiva", una sporca: "Che sporcizia!". Ed è esattamente la stessa cosa con i bambini!

C'è solo una via d'uscita: la fuga in avanti! Prendi ogni giorno così com’è, ricordati soprattutto dei momenti divertenti e belli - e ce ne saranno molti per voi in futuro quando farà le facce buffe, dirà parole buffe, imparerà a mangiare, scoprirà le preferenze, farà nuove amicizie, anche quando tu farai la torta di compleanno, nasconderai le uova di Pasqua,  gli comprerai le scarpe, preparerai la festa di fine anno a scuola ed avrai gioia quando lui suonerà il flauto, scriverà una lettera alla nonna, farà un gol e vincerà i tornei.

Non si può che congratularsi con te  - ti aspetta un tempo meraviglioso!!
 E come si può fare tutto ciò? In realtà non lo so nemmeno io! Vivo un giorno dopo l’altro. Non sono certo perfetta, ma non credo esistano genitori impeccabili. Tuo figlio non ha bisogno e neppure si aspetta genitori perfetti. Ha solo bisogno di te - così come sei!

Essere mamma non è una cosa drammatica: rido, vivo e sembro 5 anni più giovane di quella che sono!? Sono una persona molto soddisfatta e felice - soprattutto ora che tutti dormono!

Quindi ti mando un saluto molto caloroso dalla Baviera. Ti abbraccio forte! Sii felice, anche se ti riesce difficile a volte. Il bambino più dolce del mondo non vede l’ora di „vederti“ !

Cari saluti

Helena e Johannes, il quinto!

 

Non sei sola!

Le parole di Helena ti hanno dato forse un pò di conforto?  Se invece stai pensando: „Ma per me è ancora tutto diverso. Chi mi capisce?“
Ogni situazione è individuale. Ecco perché sei in grado di scoprire da sola come affrontare le reazioni dall’esterno e cosa potrebbe darti forza in questo momento.

🙎🏻‍♀️ Una persona comprensibile, disposta ad ascoltarti, che ti faccia coraggio, potrebbe essere l’aiuto che necessiti. Cerca una cara amica, che ti è simpatica e che ti ispira fiducia e pregala di darti sostegno e incoraggiamento.

🧔🏻‍♂️ Se il tuo partner non reagisce come speravi, forse ti possono aiutare i seguenti articoli proprio su questo tema:

 

👩‍👧‍👦 Forse sei già mamma e ti rallegri anche di questa nuova gravidanza. Ma le reazioni degli altri ti fanno dubitare e non sai se sarai in grado di gestire tutta la famiglia?

💪🏽 Che capacità ho?  - vai al test delle capacità
👥 Incinta: che tipo sono? - vai  al test della personalità

 

Anche interessante:

Questo articolo ti è stato d’aiuto?