Gravidanza inattesa all'estero - e adesso?

Gravidanza inattesa all'estero - e adesso?

Cosa puoi fare ora

  • Una gravidanza  inattesa causa a molte donne una grande preoccupazione. Soprattutto in un paese straniero e sconosciuto, possono sorgere incertezze e un senso di impotenza.
  • Perciò: non restare sola con le tue paure! Fortunatamente, ci sono molti buoni punti di contatto e di appoggio che possono aiutarti e sono a tua disposizione - anche quando si tratti di cure mediche.
  • Tornare a casa o rimanere all'estero? Scopri come vuoi modellare il tuo percorso personale. Perché si tratta di te!

 

Suggerimento per te:

 

Come può procedere la situazione?

Forse stai facendo un semestre all'estero o lavori come ragazza alla pari in una famiglia? Viaggi per lavoro o semplicemente sei in vacanza? 
Ci sono molte ragioni per esplorare il mondo e fare esperienza all'estero. Forse sei anche emigrata di recente e vorresti realizzare il sogno della tua vita.

Ma ora tutto è andato diversamente da come pensavi: Sei incinta. Forse era solo una conoscenza, o la relazione è ancora fresca. O stai facendo un viaggio più lungo con il tuo partner ed entrambi avete piani completamente diversi?

Ora ti starai chiedendo: come può andare adesso avanti la cosa? Con chi posso confidarmi e chi sarà al mio fianco?

 

Non restare sola con le tue preoccupazioni!

Un primo passo potrebbe essere parlare della tua situazione con una persona di fiducia della tua patria o di casa tua.

È assolutamente comprensibile se  all’inizio ti manca il coraggio di farlo. Ma essere sole con le proprie preoccupazioni può anche essere un peso.

Anche se non conosci nessuno all'estero o non parli (bene) la lingua, ci sono sempre altre possibilità.

Sulla nostra homepage puoi trovare una vastissima scelta di argomenti che potrebbero interessarti e aiutarti, magari hai voglia di leggere qualche altro articolo o fare qualche test. A tutti i nostri test riceverai una valutazione immediata e gratuita.

  • 🙌🏼  Forse nel paese in cui ti trovi offriamo una consulenza personale e diretta. Oppure conosciamo qualche associazione che può aiutare. Vai sulla bandiera in alto a destra e scegli la lingue del paese dove ti trovi. Nel primo punto del menu a destra troverai le offerte di consulenza del paese nel quale ti trovi sotto "contatto".
  • 💡 Gravidanza inattesa e adesso? - al test di soluzione del problema
  • ⛑ Come può procedere la cosa? - al test di pronto soccorso

 

Chi può aiutare?

Se lavori all'estero, forse una collega (del posto) può essere in grado di aiutarti. Il tuo datore di lavoro potrebbe anche avere consigli ed esperienze che potrebbero esserti d’aiuto ora.

Se sei un au pair o ragazza alla pari, puoi contattare la tua agenzia au pair, che può darti dei consigli.

Inoltre, in ogni paese ci sono le cosiddette rappresentanze estere del proprio paese. Il personale dei consolati e delle ambasciate ti aiuterà con parole e fatti - naturalmente nella tua lingua madre. Possono, per esempio, metterti in contatto con specialisti, avvocati e traduttori, e in casi speciali possono anche sostenerti finanziariamente. Possono anche aiutarti a lasciare il paese, se questo è il tuo desiderio.

La rispettiva autorità di rappresentanza può anche metterti in contatto con altre associazioni e organizzazioni (di aiuto) nella zona nella quale ti trovi ora:

  • Persona di contatto per i cittadini italiani: ufficio per gli affari esteri
  • Puoi anche contattare la tua assicurazione sanitaria internazionale e/o di viaggio, perché la gravidanza è una questione medica. Se hai un contratto di lavoro all’estero puoi anche contattare il tuo datore di lavoro e il medico aziendale, o l'organizzazione per cui sei all’estero.

 

Cure mediche

Molte donne sono preoccupate di non trovare delle buone cure mediche all’estero. Questo è molto comprensibile per sentirsi davvero in buone mani durante la gravidanza!

Non hai ancora trovato un buon medico all’estero? Forse ti trovi in un posto un pò fuori mano e non sai come funziona esattamente il sistema sanitario?

Ciò che ora ti può aiutare molto:

  • Cerca qualcuno che ti accompagni dal medico. Questo può esserti un vero e proprio sostegno morale, inoltre ti può aiutare nel caso  in cui tu non capisca tutto ciò che il medico ti dice nella lingua straniera.
  • Il consolato o ambasciata possono sicuramente aiutarti a trovare uno specialista e le cure mediche professionali. Sono il punto di appoggio per i connazionali all’estero.
  • Il datore di lavoro può darti un ulteriore sostegno

⚖️ Aborto: sì o no? - al test d’aborto.
📗Aborto pro e contro - La mia lista personale

 

Ritornare in patria o rimanere all’estero?

A seconda di quanto tempo hai programmato per la tua permanenza all’estero e quali sono i tuoi scopi e le tue necessità : pensa in pace come può procedere la tua permanenza all’estero.

A volte aiuta già  curare intensamente il rapporto con amici e parenti particolarmente importanti che sono in patria, per trovare sicurezza e accettazione. Da qualsiasi parte del mondo, grazie all’internet, questo oggi giorno è possibile e pure facile.

Se desideri rimpatriare puoi tranquillamente discuterne con parenti ed amici. È comprensibile che tu abbia il desiderio in questo momento di avere persone familiari intorno a te.

Forse ti sei  già creata una rete di conoscenti nel posto dove ti trovi o forse ti stai realizzando un sogno attraverso questo viaggio? In breve: non hai nessuna voglia adesso di tornare a casa e ti chiedi come potrebbero andare le cose con un bambino all’estero? Anche per questo percorso esistono diverse possibilità di sostegno!

 

È il tuo percorso

L’importante ora è di sapere: non devi prendere subito una decisione. Puoi prenderti tutto il tempo necessario per farla maturare. E quindi puoi fare un passo dopo l’altro con il sostegno di cui hai bisogno. Non esiste una soluzione generica. Tu decidi e crei il tuo percorso personale ad hoc per la tua vita!

Sei ancora insicura sulla strada da prendere?

Questo articolo ti è stato d’aiuto?