Alimentazione in gravidanza

Nutrizione durante la gravidanza

Con la gravidanza, la vita cambia da un secondo all'altro. La madre in attesa guarda improvvisamente il suo cibo anche in un modo completamente diverso. Ma cambia davvero così tanto? Cosa è ancora permesso durante la gravidanza? E quali sono gli alimenti da evitare?

Consiglio per te: 🤰"Sono incinta?" - vai qui al test di gravidanza online

 

Devo cambiare completamente la mia dieta?

No, non ti preoccupare. In linea di massima, durante la gravidanza dovresti mangiare sano e mangiare quello che ti piaceva anche prima. Tuttavia, ci sono alcune importanti eccezioni.

 

Quali alimenti dovrei evitare durante la gravidanza?

Ci sono alcuni alimenti da evitare durante la gravidanza. Bisogna stare particolarmente attenti se il cibo è crudo.

Carne cruda 🥩
Questo vale per la carne, per esempio. Se le piace la bistecca al sangue o ama le torte salate, dovrebbe evitarle durante la gravidanza. La carne dovrebbe essere mangiata solo ben cotta durante la gravidanza.

Questo vale anche per le salsicce. Alcune vengono cotte durante la produzione - e sono quindi sicure. Questo gruppo comprende, per esempio Würstel (bolliti, alla brace o messi sulla pizza prima di infornarla)  e vari tipi di affettati, mortadella o prosciutto cotto, salumi di pollo o tacchino e la porchetta (occhio però: è molto grassa). 

Altri sono crudi e non dovrebbero essere mangiati. Questo gruppo comprende, per esempio la bresaola, speck, pancetta, capocollo, guanciale, salsiccia e il prosciutto crudo o salame. Il via libera viene dato quando queste salsicce effettivamente crude vengono riscaldate o cotte per un periodo di tempo più lungo. Su una pizza, per esempio, il salame è di solito sicuro.

Pesce crudo 🍣

Non dovresti mangiare il tuo amato sushi. Come per la carne, fate attenzione al pesce crudo. Il pesce fresco cotto va bene. Anche il pesce in scatola che non ha bisogno di essere tenuto in frigo può essere mangiato senza esitazione. Il pesce o i frutti di mare crudi o semicrudi, invece, dovrebbero essere evitati. Dovresti stare lontano dai prodotti a base di pesce che devono essere tenuti in frigo, come la crema di aringhe.

Uova crude 🥚

Durante la gravidanza, dovresti  bollire l’uovo. Le uova crude non sono raccomandate in gravidanza. Alcune salse o dessert possono anche contenere uova crude. Tiramisù, maionese, gelato o salsa olandese di solito contengono uova crude o poco cotte - ma questo vale solo se sono fatti in casa. I prodotti industriali contengono uova pastorizzate e sono sicuri.

Latte crudo 🥛🧀

Il latte viene venduto quasi solo pastorizzato in Italia. È sicuro; un consumo moderato di latte è salutare per il bambino e le sue ossa. Il latte crudo, invece, - e i prodotti che lo contengono, dovrebbero essere evitati quindi Il formaggio di latte crudo è un tabù. Allo stesso modo, si raccomanda di evitare i formaggi  erborinati ovvero ammuffiti come il gorgonzola, lo stilton, il roquefort ed il formaggio blu danese. Tuttavia, se sono fatti con latte pastorizzato e la crosta viene rimossa, il consumo non è pericoloso nella maggior parte dei casi.Oltre ai formaggi erborinati, la futura mamma deve poi bandire dalla propria dieta anche i formaggi a latte crudo: i formaggi più famosi appartenenti a questa categoria sono l’Emmentaler, il Gruyère, il Tête de Moine, lo Sbrinz e l’Ouleout. Proprio il fatto di essere preparati con del latte non pastorizzato può consentire lo sviluppo, all’interno di questi formaggi, di germi pericolosi per la salute del bambino, come la salmonella e la listeria.

I formaggi di latte acido come il formaggio Harz dovrebbero essere evitati - così come i formaggi che sono stati trattati con batteri a macchia rossa: come il formaggio Limburger o Münster.

In generale, si consiglia cautela con i formaggi molli. I formaggi duri sono considerati sicuri. Non sono pericolosi a causa della conservazione più lunga e della minore umidità.

Verdure crude 🥒

Le verdure crude non sono effettivamente pericolose. A meno che non siano trattate in modo sciatto e poco igienico. Bisogna evitare le insalate aperte nei ristoranti o nelle mense, e anche la lattuga imbustata e già tagliata non è raccomandata. L'insalata appena preparata e accuratamente lavata a casa, invece, è sicura.

 

Perché dovrei evitare certi alimenti in gravidanza?

Per tutti gli alimenti menzionati vale quanto segue: possono trasmettere malattie, ma non devono necessariamente farlo. Le malattie peggiori sono quelle che di solito fanno le madri in attesa senza grandi complicazioni, ma che possono danneggiare gravemente l'embrione. Le due malattie più pericolose in questo contesto sono la listeriosi e la toxoplasmosi, che possono portare gravi danni all'embrione e persino fino ad un aborto.

  • La toxoplasmosi è una malattia infettiva. È causata dal parassita Toxoplasma gondii e colpisce principalmente i gatti. Tuttavia, se le loro feci entrano in contatto con il cibo umano, c'è anche un rischio di infezione per l'uomo.
  • La listeriosi è una malattia infettiva causata dal batterio Listeria monocytogenes. È abbastanza diffusa - ma di solito viene combattuta con successo dal sistema immunitario. Tuttavia, alcuni alimenti come il formaggio di latte crudo o le insalate non lavate contengono livelli particolarmente alti di questo batterio e dovrebbero essere evitati.

Entrambi gli agenti patogeni vengono distrutti quando il rispettivo prodotto viene riscaldato sopra i 70°Celsius per alcuni minuti.

Hai delle domande su "Alimentazione durante la gravidanza"? Consulta il tuo medico oppure la tua ostetrica loro potranno rispondere a tutte le tue domande.

 

Anche interessante:

 

Questo articolo ti è stato d’aiuto?