Incinta nonostante il preservativo

Incinta malgrado il preservativo

1199981887 | fongbeerredhot | shutterstock.com

Come può accadere e quanto alta è la probabilità

  • Gravidanza non pianificata nonostante il preservativo - quanto volte succede? Statistiche: per ogni 100 donne che usano il preservativo per un anno, da 2 a 12 rimangono incinte senza averlo pianificato.
  • Le ragioni possono essere ad esempio un difetto di materiale o l'uso di una misura sbagliata.
  • Abbiamo dei consigli per te su come affrontare la tua preoccupazione di essere incinta o di essere effettivamente incinta nonostante l'uso del preservativo.

Consiglio per te: 🤰🏻 Sono incinta? - al test di gravidanza online

Incinta malgrado il preservativo: probabilità e cause

La gravidanza nonostante il preservativo non è in realtà così improbabile come si potrebbe pensare inizialmente. Come tutti i contraccettivi, il preservativo non offre una protezione al cento per cento da la gravidanza.

Probabilità di rimanere incinta con un preservativo

Statisticamente, questo è indicato con un "Indice di Pearl" o tasso di Pearl, una misura dell'affidabilità dei metodi contraccettivi. Per la contraccezione con preservativo, questo indice è pari a 2-12.

Questo significa che secondo le statistiche, su 100 donne che usano il preservativo nei rapporti sessuali per un anno, da 2 a 12 donne rimangono comunque incinte.

Cause di gravidanza nonostante il preservativo

La gravidanza nonostante il preservativo può essere causata sia da difetti di applicazione che di materiale, per cui il preservativo si strappa e perde. Le possibili cause di un preservativo non funzionante (cosicché si può rimanere incinta anche con il preservativo) sono le seguenti:

  • Uso della misura sbagliata
  • Danni durante l'apertura dell'involucro
  • Applicazione errata del preservativo
  • Difetti di materiale, cosicché un preservativo si strappa nonostante l'uso corretto

Paura di essere incinta nonostante l'uso del preservativo...

A volte i partner sessuali notano molto rapidamente un "fallimento della contraccezione", a volte solo alla fine dell'unione. Forse stai leggendo questo articolo perché sei preoccupata che qualcosa possa essere "accaduto" nonostante tu usi il preservativo come contraccezione. Certamente, questo è un periodo molto stressante per te.

Tuttavia, ora puoi pensare in pace: cosa mi fa sospettare nello specifico di essere incinta? Qualcosa è andato davvero storto con il preservativo? O stai già notando in te stessa i segni tipici della gravidanza?

Perché anche se il preservativo è effettivamente scivolato via, si è strappato o si è incastrato, non significa necessariamente che sei rimasta incinta.Se una donna rimane incinta senza contraccezione dipende, tra le altre cose, dal fatto che abbia avuto rapporti sessuali nei giorni fertili, durante i quali può rimanere incinta.

👤 Che tipo sei e cosa significa per la gravidanza?- al test della personalità

Come affrontare l'incertezza?

  • Anche se è difficile: ora la prima cosa da fare è stare calma e aspettare per vedere se sei davvero incinta. Il modo migliore per scoprirlo è fare un test di gravidanza il giorno in cui prevedi che ti vengano le mestruazioni.
  • Nel frattempo, puoi anche fare direttamente il nostro test di gravidanza online. Qui puoi inserire tutti i tuoi sospetti e sintomi e ricevere gratuitamente una valutazione dettagliata.

Una gravidanza davvero non pianificata nonostante il preservativo - e adesso?

Sei davvero incinta senza averla pianificata nonostante la contraccezione con il preservativo, allora probabilmente ora ti stai chiedendo cosa fare. Probabilmente lo shock è grande all'inizio. È possibile che tu non ti sia nemmeno accorta che c'è stato un "errore" contraccettivo e che quindi la gravidanza sia arrivata in modo del tutto inaspettato. Tutti i tipi di pensieri possono attraversare la tua testa.

Ecco tre pensieri che potrebbero esserti d'aiuto ora:

  1. 🕰 Speriamo che tu possa, per prima cosa,prendere un respiro profondo e poi concederti del tempo per prendere la decisione giusta per te. Non devi metterti (lasciarti mettere) sotto pressione - ma puoi cercare di scoprire passo dopo passo con quale possibile percorso a lungo termine puoi essere in armonia con te stessa .
  2. ❤️ Per una buona decisione è consigliabile lasciare che sia gli argomenti della ragione che il tuo io più profondo, il cuore, riescano a parlare per poter soppesare attentamente il tutto
  3. Potresti anche fare il test d'aborto per chiarire i tuoi dubbi. Clicca qui per il test d'aborto con valutazione individuale.

Suggerimenti per te:

Anche interessante:

FAQ

Come tutti contraccettivi, anche il preservativo non offre una protezione efficace al 100% per evitare una gravidanza. Le cause che portano ad una gravidanza, nonostante l'uso di un preservativo, possono essere sia per difetti di applicazione (misura sbagliata, applicazione errata, danni durante l'apertura dell'involucro) che raramente per difetti di materiale. Queste cause provocano che il preservativo si strappi durante l'uso.

L'indice di Pearl è di 2 - 12. Questo significa che di 100 donne, che hanno utlizzato questo metodo contraccettivo di barriera per un anno, rimangono lo stesso incinte tra 2 e 12.

Se il preservativo si è strappato, esiste la possibilità di una gravidanza. Appena si nota il "fallimento della contraccezione", si raccomanda per prima cosa di lavarsi con acqua corrente e orinare per rimuovere lo sperma ed i possibili agenti patogeni dalla vagina. Il subentrare di una gravidanza dipende anche, tra altri fattori, dal fatto se il preservativo si sia strappato durante i giorni fertili. La sicurezza assoluta la può dare solo un test die gravidanza che può esser fatto già circa 14 giorni dopo il rapporto sessuale a partire dal giorno previsto della prossima mestruazione.

Per poter ponderare se la pillola del giorno dopo sarebbe un'opzione, mettiamo qui a tua disposizione sia informazioni che aiuti per prendere una decisione.

Un preservativo non è più sicuro appena è scaduta la sua validità. Da quel momento in poi non dovrebbe più essere utilizzato.

La sicurezza è anche compromessa se il materiale può essere stato danneggiato (p.es. dai raggi solari, dal calore, da oggetti appuntiti e taglienti). Un'applicazione errata o anche la misura sbagliata possono far sì che un preservativo non sia sicuro.

Questo articolo ti è stato d’aiuto?