Incinta durante l'allattamento

Incinta in allattamento

Si può rimanere incinta durante l'allattamento?

È un momento speciale: dalla nascita del vostro tesorino non è passato così tanto tempo, e stai allattando il tuo bambino. Si può rimanere incinta nonostante l'allattamento - anche senza aver avuto le mestruazioni dopo il parto? L'allattamento al seno non ha una funzione contraccettiva? In questo articolo troverete le risposte più importanti a queste domande.

    Il nostro consiglio: 🤰 Sono incinta? - al test di gravidanza online

     

    Sì, la gravidanza è possibile anche nonostante l'allattamento al seno

    Circola continuamente la voce che l'allattamento regolare non serve solo al bambino, ma anche come contraccettivo. Però, questo non è del tutto vero - una donna può senz’altro rimanere incinta nonostante l'allattamento al seno. Ecco la spiegazione passo dopo passo.

     

    1. Come l'allattamento al seno cambia l'equilibrio ormonale materno

    La produzione di latte materno ritarda la prima ovulazione dopo la nascita. Questo perché ora l'equilibrio ormonale è cambiato: l'ormone prolattina è responsabile della produzione del tuo prezioso latte. Allo stesso tempo, la prolattina riduce la probabilità che gli ovuli maturino o addirittura che avvenga un ovulazione.

    Una cosa è certa: più frequentemente e regolarmente allatti il tuo bambino, più prolattina viene prodotta. Pertanto, una regola empirica approssimativa è: se una donna allatta da 6 a 10 volte al giorno, è più probabile che non subentri un'altra gravidanza nei primi sei mesi di vita del bambino.

     

    2. Perché si può comunque rimanere incinta durante l'allattamento?

    Tuttavia, questa regola generale non è certa. La fertilità è più bassa durante questa fase, ma una nuova gravidanza durante l'allattamento non è impossibile. Anche un piccolo ritardo nell'allattamento del bambino potrebbe ridurre il rilascio di prolattina e quindi permettere l'ovulazione, rendendo possibile la fecondazione.

    Quindi, in linea di principio, è anche possibile essere di nuovo fertile in tempi relativamente brevi dopo il parto. Alcune donne allattano anche completamente e rimangono incinte durante queste settimane. Questo perché una prima ovulazione potrebbe teoricamente verificarsi poco dopo la fine del flusso puerperale.

    L'allattamento al seno non offre quindi una protezione contraccettiva affidabile.

     

    3. Incinta nonostante l'allattamento e senza mestruazioni?

    Non è affatto raro che una donna rimanga incinta inaspettatamente in allattamento, senza aver avuto una mestruazione dall'ultimo parto.

    Questo perché la prima ovulazione, in cui può subentrare una nuova gravidanza, precede la prima mestruazione. Se per caso questo primo ovulo può essere fecondato subito, il prossimo ciclo è "iniziato" nel corpo, per così dire - un'altra gravidanza è avvenuta.

     

    Segni di gravidanza nonostante l'allattamento al seno

    Come ti accorgi allora che stai aspettando un altro bambino, anche se stai allattando?I segni della gravidanza possono essere vissuti ogni volta in modo leggermente diverso. Durante l'allattamento, l'equilibrio ormonale è comunque alterato, il che non facilita la percezione del proprio corpo.

    Tuttavia, puoi prendere un test di gravidanza in commercio per essere sicura - funziona anche quando stai allattando.

    • Il nostro consiglio: 🤰 Il test di gravidanza online di profemina può aiutarti a interpretare correttamente i sintomi.

     

    Continuare ad allattare nonostante la nuova gravidanza?

    Se ora sei incinta e stai pure allattando, potresti avere sentimenti contrastanti:

    • Da un lato, vuoi goderti l'allattamento al seno con il tuo bambino.
    • D'altra parte, vuoi prepararti per il tempo con un secondo figlio.
    • Allo stesso tempo, ti importa di avere cura del tuo corpo.

     

    1. L'allattamento al seno e la gravidanza sono compatibili

    Fondamentalmente, l'allattamento al seno durante la gravidanza non è un problema. Il tuo corpo ora lavora naturalmente a pieno ritmo:

    • L'embrione viene fornito di tutte le sostanze nutritive importanti nonostante l'allattamento.Solo in una fase successiva della gravidanza potrebbe l'allattamento al seno  scatenare contrazioni premature, quindi non devi preoccuparti del tuo piccolo per il momento.
    • Allo stesso tempo, la composizione del latte rimane perfetta per il tuo bambino che allatti. Tuttavia, il gusto del latte materno può cambiare, per cui il tuo lattante  può gradualmente svezzarsi dal seno volontariamente.

     

    2. Suggerimento: presta adesso particolare attenzione a te stessa 

    Non farti preoccupazioni sulla cura dei tuoi figli. È anche vero però che la gravidanza e l'allattamento allo stesso tempo ti costano il doppio . Pertanto, è consigliabile che ti prenda molta cura di te stessa durante questo periodo. Per questo è consigliabile

    • una dieta equilibrata
    • riposo sufficiente
    • prendere l'acido folico

    Puoi consultare il tuo medico se dovresti prendere altri integratori alimentari, come ferro o zinco.

    A causa dei cambiamenti ormonali durante la gravidanza, i capezzoli possono anche diventare più sensibili o addirittura dolenti. Anche qui è importante che ti prenda cura di te stessa.

    Con il procedere della gravidanza, è consigliabile che tu, come donna incinta che allatta, sia strettamente monitorata dal tuo ginecologo e dalla tua ostetrica.

     

    3. Allattare un bambino e un neonato allo stesso tempo: allattamento in tandem

    Se hai continuato ad allattare il tuo bambino più grande durante tutta la nuova gravidanza, il tuo latte materno si adatterà quasi miracolosamente in modo speciale al tuo prossimo neonato dopo la nascita. Il latte è ora di nuovo particolarmente nutriente. Naturalmente, anche il tuo bambino più grande che allatti al seno ne trarrà beneficio e potrebbe avere uno scatto di crescita.

    Se volete continuare ad allattare entrambi i bambini, devi prestare attenzione a quanto segue: Il  neonato ora ha naturalmente la priorità. Dovrebbe sempre essere allattato al seno prima del fratello o della sorella maggiore.

    Puoi farti consigliare dalla tua ostetrica sul miglior modo per fare questo nella pratica, per esempio se alternare i lati o seguire altre regole.

     

    Gravidanza inattesa nonostante l'allattamento al seno: e adesso?

    Forse sei di nuovo incinta in modo del tutto imprevisto, anche se il tuo bambino non è ancora così grande. Se questo è il tuo caso, potresti sentirti al momento sovraccarica  e non sapere davvero come andare avanti. È un bene che questo articolo ti abbia già informata sugli aspetti medici più importanti di questa situazione!

    Se ti senti sovraccarica e scoraggiata non perderti d'animo. Non sei sola! Vogliamo accompagnarti e sostenerti in questo momento di combattimento per avere chiarezza nella tua vita. Prenditi del tempo per te e continua a consultare il nostro sito con i nostri test, riceverai una valutazione personale immediata.

     

    Anche interessante:

    Questo articolo ti è stato d’aiuto?